Dove il sogno diventa realtà: la cerimonia.

La cerimonia del matrimonio può avere molti aspetti. Per un fotografo di matrimonio a Venezia o in altre città multietniche e multiconfessionali come Roma, Firenze, Napoli, la cerimonia è il momento del matrimonio con più variabili. Oltre alle cerimonie religiose ci sono quelle civili e quelle simboliche. Cos’hanno in comune e cosa di diverso tutte le cerimonie del matrimonio? In comune hanno l’amore, la coppia che si accinge al matrimonio lo fa per celebrare il proprio amore. Dal punto di vista del lavoro del fotografo, la cosa più importante è non perdere i momenti salienti: ingresso, scambio degli anelli (o altri simboli) e uscita con lancio del riso, o petali o volo delle farfalle. Dalle cerimonie in riva al mare a Venezia, a quelle in collina con vista su Roma, la cerimonia simbolica è quella che permette la maggior libertà di scelta del format. Ovviamente, non dovendo rispettare alcun rito, la coppia può decidere di organizzarla nel luogo che preferisce, all’orario che preferisce e con i contenuti che preferisce. Per questo ogni volta è qualcosa di “nuovo” qualcosa di unico, personale ed irripetibile. Le cerimonie religiose godono della cornice del luogo: chiesa, sinagoga… ognuna con la sua peculiarità e il suo fascino. In questo articolo non è possibile scendere nel dettaglio delle scelte personali per poter dare un consiglio sulla scelta del luogo, ma quello che renderà il vostro matrimonio bellissimo sarà il vostro amore e il vostro coinvolgimento.

Stai organizzando il tuo matrimonio in Italia o in qualche altro luogo nel mondo?

Compila il form qui a lato e raccontami i dettagli!

wedding_photographer_italy1137 Same_Sex_Wedding_photography0010 Wedding_photographer_Venice_099 Luxury_wedding_Venice_010 wedding_photographer_udine_010 wedding_photographer_paris_0006

Leave a comment