Se vi sposaste in Friuli… secondo le più importanti istituzioni turistiche.

Wedding_photographer_Italy1946

In questo post ho voluto riunire più spunti di riflessione tutti più o meno collegati alla attività di fotografo di matrimonio ad Udine. Negli ultimi mesi del 2015 il Friuli è diventato, quasi, da un momento all’altro un trending topic all’interno delle discussioni sulle nuove mete viaggio tutte da scoprire. Merito di testate giornalistiche ma soprattutto di istituzioni legate al turismo dalla massima rilevanza internazionale. Ecco in questo post ho voluto immaginarmi degli sposi stranieri che decidessero di scegliere il Friuli come scenario del proprio destination wedding.

Secondo Lonely Planet e la rubrica Best in Travel 2016 il Friuli, il vostro matrimonio in Friuli godrà di tutto quel panorama che ruota attorno alle produzioni vinicole regionale. Vini di massimo livello, uno scacchiere di vigneti da Udine, Gorizia e Trieste, la vita semplice e pittoresca delle fattorie. Il vostro matrimonio in Friuli? Me lo immagino nel Collio friulano magari, un banchetto in un intimo agriturismo e un wedding theme a tema coutry chic.

Se vi sposate a Trieste invece almeno secondo il Wall Street Journal vi sposerete in una città bella ed inquietante. Una città da sempre in cui si sono mescolano diverso culture, religioni, nazionalità. Una città in cui un secolo fa avreste potuto sedervi ad un caffè con Italo Svevo o James Joyce. Il vostro matrimonio a Trieste? Sicuramente vintage e che strizza l’occhio all’arte.

Se invece voleste un borgo unico nel suo genere, con un’architettura insolita di ispirazione cinquecentesca magari candidato a diventare patrimonio dell’Unesco, allora in base ad una classifica di Skyscanner il vostro matrimonio si terrebbe nella città stellata di Palmanova, la grande piazza esagonale ed il ricco Duomo barocco a fare da sfondo.

 

 

Leave a comment