Venezia e…

Per fare il fotografo di matrimonio a Venezia è necessario “amarla”. Infatti, se scorrete le pagine del mio blog, noterete che sono moltissimi gli articoli dedicati a questa magnifica città e gli elogi si sprecano. Tant’è che molto spesso mi viene chiesto se opero esclusivamente a Venezia. Per quanto innamorato di Venezia è impossibile non farsi catturare da altre zone d’Italia, la nostra penisola è qualcosa di veramente incantevole. I grandi laghi sono mete molto richieste dalle coppie di sposi così come le città d’arte (Firenze e Siena su tutte) e la costiera amalfitana.

Il matrimonio lontano dalla città in cui si vive (destination wedding) è sempre più diffuso e l’Italia è una delle mete più ambite. Inutile sottolinearne le bellezze paesaggistiche, architettoniche e storiche. Quello che un tempo era però una meta solo turistica oggi è molto di più, è la cornice di bellezza e romanticismo di moltissimi matrimoni.

Quindi no, non lavoro solo a Venezia, lavoro in tutta Italia e talvolta anche fuori dai confini. L’amore per i viaggi e imparare a conoscere nuove culture alternando il matrimonio all’italiana con le tradizioni che vengono da altri paesi è quello che mi spinge verso questi matrimoni e questi luoghi. Venezia da questo punto di vista mi da moltissimo, è una città cosmopolita e multiconfessionale che apre le porte a tutte le culture e sa ospitare e far sognare chiunque.  Come fotografo di matrimonio a Venezia ho conosciuto tutto questo e mi è piaciuto così tanto da continuare a cercarlo ovunque.

GC1_2575

wedding_photographer_udine_006

Leave a comment