Ricapitoliamo quindi: cosa chiedere al vostro fotografo di matrimonio?

woman-with-checklist

Questo vuole essere un articolo guida per fare un riepilogo di tutte le cose da ricordare quando dovete scegliere un fotografo di matrimoni.

Prima di tutto cominciate ad individuare un numero ristretto di professionisti che incontrano il vostro gusto personale. Dopo di che cominciate ad organizzare i primi incontri conoscitivi. Incredibile ma vero ma è importantissima la prima impressione “a pelle”. I primi tre requisiti dei fotografi selezionati devono essere:

1)      Presenza della partita iva per evitare di esservi messi nelle mani di un abusivi.

2)      Presenza di un portfolio cartaceo dei lavori

3)      Massima chiarezza per quanto riguarda i prezzi

Fatta questa doverosa premessa come deve muoversi il fotografo durante la cerimonia?

Per prima cosa il fotografo di matrimonio durante la cerimonia deve rendersi invisibile, senza risultare una presenza ingombrante.  Il fotografo deve letteralmente rubare gli scatti più belli, lasciando nascosto il suo operato.

Secondariamente negli scatti deve essere presente il giusto mix di spontaneità, pose e dettagli. La spontaneità per raccontare la storia che sta dietro al vostro matrimonio. Le pose, quell’attimo veramente glamour che si nasconde dietro ogni coppia di sposi. Infine i dettagli, per documentare tutta l’attenzione messa nella definizione di ogni singolo particolare.

Infine il fotografo di matrimonio come intrattenitore? Dipende! Dipende da molti fattori quali personalità degli sposi, dei loro invitati e dallo stile della cerimonia. Se gli sposi sono particolarmente giovani ed il contesto informale, in fotografo suggerendo delle semplici trovate come delle particolari foto di gruppo capaci di scatenare l’allegria, il senso di improvvisazione e di gruppo negli invitati. Anche la tecnica del photobooth può essere sicuramente un modo per intrattenere gli ospiti purchè programmato al momento giusto.

Come fotografo di matrimonio, posso garantire tutto questo.  E molto di più. Non esitate a contattarmi per richiedere un preventivo o per fissare un primo appuntamento conoscitivo.

Leave a comment