Quando le emozioni arrivano dritte al cuore…

Sono rimasto talmente colpito dalle emozioni provate ieri sera che oggi ho voglia di parlarne anche se non ha nulla a che vedere con il mio lavoro di fotografo di matrimonio.

A Natale, Babbo Natale ha regalato ad Alice due biglietti per il concerto di Giorgia. La cantante romana di cui sia mia figlia Alice che io sia fan. Il concerto si sarebbe tenuto a Padova all’arena Kioene.

Beh fin qui solo cronaca, Alice mi ha chiesto di accompagnarla al concerto così ci siamo organizzati un weekend a Padova durante il quale avremmo avuto il tempo per goderci lo spettacolo.

Non avevo mai assistito a nessuna performance di Giorgia dal vivo. Non sapevo cosa aspettarmi, che tipo di concerto sarebbe stato e soprattutto non avevo idea di cosa significasse ascoltarla dal vivo.

Nei dischi ovviamente ho ascoltato miriadi di volte le sue canzoni e le sue doti canore mi erano chiare ma dal vivo è stato uno tzunami di emozioni…

L’inizio è stato qualcosa di devastante… appena ha iniziato a cantare ho avuto i brividi e non sono proprio riuscito a trattenere una lacrima. Non ho mai provato un’emozione del genere ascoltando un concerto. Eppure nella mia vita mi è capitato molte volte di assistere a concerti dal vivo. Per molti anni ho lavorato come fotografo di spettacoli e comunque essendo appassionato di musica ho vissuto molte volte l’esperienza dello stage.

Quello che ho provato ieri sera con la canzone Vanità, la prima del concerto è stato stupendo… provare queste emozioni è proprio una bella esperienza. Anche se con il procedere del concerto mi sono abituato alla sua voce non è mai calato il livello di emozione e coinvolgimento… con la canzone “come saprei” mi sono nuovamente emozionato tant’è che Alice se ne è accorta e mi ha detto: papà, hai gli occhi lucidi…

“Emozionando… sempre più”

tutte queste foto (esclusa la copertina – foto ufficiale) sono state scattate da Alice

Leave a comment