Le foto del tuo matrimonio…

Mi è capitato di imbattermi su diversi siti che si occupano di matrimonio e leggere alcuni consigli, prodigati alle spose, riguardo le fotografie di matrimonio. Mi riferisco a qualcosa che comincia ad essere molto diffuso, ossia la lista delle fotografie che vorreste che il fotografo vi facesse. Ad una prima  lettura superficiale ho pensato che si parlasse delle foto con i parenti e/o amici, ovvero, quelle foto che immancabilmente a tutti i matrimoni ci vengono richiesto di fare. Su questo aspetto ritengo che sia importante che gli sposi mi comunichino, in fase di colloquio, se vogliono delle fotografie con delle persone specifiche a cui tengono particolarmente; questo nonostante io ritenga dispersivo questo tipo di fotografia: se il fotografo e gli sposi sono impegnati nel fare le foto con i parenti, molto probabilmente si perderanno dei momenti del ricevimento che potrebbero essere più interessanti.

Purtroppo questi siti non si riferiscono a quel tipo di fotografia, si riferiscono alle fotografie della coppia, cioè quelle che sono esclusiva competenza del fotografo di matrimonio. Se ci pensiamo, il fotografo viene scelto dalle coppie di sposi in base alle immagini che hanno potuto vedere sul sito internet o nei book che gli sono stati presentati durante i colloqui. Queste immagini fanno parte del portfolio e dello stile del fotografo e proprio questo stile è ciò che gli sposi hanno scelto. Questo è un punto molto importante da tenere presente. Fidarsi del fotografo è un buon modo per ottenere un eccellente risultato. Dallo scatto al confezionamento dell’album, passando per la selezione delle fotografie sono le competenze del fotografo, sono le stesse che gli sposi hanno avuto modo di apprezzare durante i colloqui. Se i book, che avete avuto modo di vedere dal fotografo vi sono piaciuti e desiderate un lavoro di quella qualità, perché chiedergli di fare altro? Ingerenze di questo tipo spesso indispongono il fotografo che non si troverà nella condizione di dare il massimo di sé.

A questo va aggiunto anche un aspetto più tecnico. Il fotografo ha la preparazione e l’esperienza per valutare il tipo di “posa” da far assumere alle persone, ognuna diversa in base caratteristiche fisiche di ciascuno. Prendendo delle immagini “preconfezionate” – come viene suggerito da questi siti – e volendo riprodurle si rischia seriamente di ottenere delle immagini goffe e assolutamente inadatte ai soggetti.

Anche per le fotografie, come per tutte le altre forniture, fidarsi del professionista selezionato e permettergli di esprimersi al meglio vi farà ottenere risultati nettamente migliori. Wedding_photographer_Italy_106 Wedding_photographer_Italy_107 Wedding_photographer_Italy_108 Wedding_photographer_Italy_109 Wedding_photographer_Italy_110 Wedding_photographer_Italy_111

Leave a comment