Perché non firmo le mie fotografie?

Sono certo che la cosa non si nota ma se ve lo chiedo probabilmente vi direte: è vero, Glauco è un fotografo matrimonio che non firma le proprie immagini. Ora la domanda del titolo vi è sicuramente sorta e starete cercando una motivazione legata alla vostra esperienza con me.

Ebbene oggi vi racconto perché! Faccio ancora una piccola premessa, ovvero, non credo che noi fotografi di matrimoni siamo esattamente degli artisti. La creatività è necessaria per la fotografia di matrimonio ma l’artista è colui che “crea” senza commissione o che, in caso di commissione, può creare quello che la sua ispirazione gli suggerisce anche se non rientra nei gusti e nelle necessità del committente; quindi ben diverso da quello che fa il fotografo nel matrimonio. Detto questo ritengo che la firma sulle immagini, con filigrana sia terribilmente brutta. È un elemento di disturbo che proprio non si può vedere. Un secondo motivo è che lo trovo una cosa da “dilettanti”. Per dilettante intendo quel fotografo che non vivendo di fotografia ma facendolo per passione, ha una visione un po’ diversa della fotografia e una “firma” per lui è una cosa importante. Per noi professionisti la firma sulla firma non è molto necessaria. Evitare che ci “rubino” le immagini è praticamente impossibile quindi metterci un timbrino facilmente cancellabile non serva a nulla. Sono molto più utili i tool per rintracciare le proprie immagini se proprio si ha questo timore. Molti operatori del settore: wedding planner, wedding designer, wedding blogger ecc ecc conoscono le nostre immagini quasi quanto noi e nel caso qualcun altro si presenti a loro con le nostre immagini viene sbugiardato ancor prima che noi lo sappiamo.

Altro aspetto che spesso mi viene posto è la pubblicità: se il wedding planner o il floral designer utilizza le mie immagini, con la firma faccio conoscere anche me… ecco, vi svelo qualcosa che ho imparato con l’esperienza 😉 il cliente che visita il sito di un altro fornitore lo fa perché interessato a quel servizio e non viene minimamente condizionato dal nome sulla fotografia, nemmeno se è ancora in cerca del fotografo per il proprio matrimonio, ha sicuramente già una strategia per trovarlo e perseguirà quella.

Infine dai su… siamo seri, ma ci riteniamo così indispensabili da dover firmare le nostre immagini?

sa_1026_1280aa_0576_1280gc2_0468wedding Photographer_2

Leave a comment