Parliamo di Robert Capa

La morte del miliziano - la foto più famosa di Robert Capa

tra pochi giorno, precisamente il 25 maggio sarà il 56° anniversario della sua morte. Morì prematuramente a causa della sua temerarietà;

Parlerò in varie puntate di questo importante personaggio che ha fatto la storia della fotografia.

Robert Capa  fu un foto-reporter, ungherese, di guerra e i suoi reportage rendono testimonianza di cinque diversi conflitti bellici: la guerra civile di Spagna, la seconda guerra sino-giapponese, la seconda guerra mondiale, laguerra arabo-israeliana del 1948 e la prima guerra di Indocina; proprio in quest’ultima guerra rimase vittima di un’esplosione essendosi inoltrato inavvertitamente in un campo minato. Capa documentò inoltre il corso della seconda guerra mondiale a Londra, nel Nordafrica e in Italia, lo sbarco in Normandia dell’esercito alleato e la liberazione di Parigi.

Leave a comment