Let is snow, let it snow, let it snow

matrimonio-con-la-neve

Oggi Udine si è svegliata sotto una delicata coltre di neve che ci auguriamo per la gioia dei più piccini duri anche nei prossimi giorni. Come fotografo di matrimoni ad Udine invece colgo questo spunto per parlare di fotografia di nozze in caso di neve. Dal momento che in Friuli i matrimoni si svolgono principalmente durante la bella stagione, non ho mai avuto la possibilità di riprendere un matrimonio con la neve. Questo articolo pertanto sarà una raccolta di consigli che torneranno utili sia agli sposi che ad altri fotografi di matrimonio, consigli che uniscono un po’ di doveroso buon senso insieme a alcune ovvie nozioni di tipo tecnico provenienti dal mio lavoro di wedding photographer.

La sicurezza prima di tutto. Nonostante gli sposi si siano premuniti con degli abiti giusti per un matrimonio invernale, non è detto che le loro scarpe abbiano l’attrito ottimale per camminare sulla neve. Cercate quindi di aprirgli un passaggio, mettendoli al corrente di eventuali tratti ghiacciati evitando quindi in altre parole di correre qualsiasi rischio connesso ad una superficie ghiacciata.

Tenete sempre conto del livello di freddo provato dagli sposi, ma soprattutto dalla sposa. Se essa decide di farsi fotografare con l’abito in bella vista procuratevi un assistente o una persona di fiducia che tra uno scatto e l’altro la copra con un bel cappotto. Quanto alla realizzazione delle foto cercate di ottenere il giusto compromesso tra tempi tecnici adeguati e resistenza al freddo.

Attenzione alla condensa. Quando passata dall’esterno freddo ad un interno caldo, si potrebbe formare della consa sulle vostre lenti. Tenete quindi a portata di mano del tessuto adatto a rimuoverla o meglio ancora un kit di lenti di riserva.

 

 

Leave a comment