Sembra una magia

Ho già parlato altre volte della stampa e quanto questa sia importante per il fotografo di matrimonio.

Sulla stampa c’è moltissimo da poter dire, si potrebbe tenere un blog solo su quella. Ho sempre vissuto la fase della stampa come qualcosa di artigianale e fatto con passione. Per questo motivo ho portato la stampa all’interno del mio studio e mi sono impegnato per imparare a fare delle stampe sempre migliori.

Possono sembrare fissazioni da fotografo di matrimonio ma la buona stampa non è solo un fatto estetico, la buona stampa è anche durata nel tempo. La qualità della stampa deriva da buoni materiali e da una buona e paziente calibrazione degli strumenti. Nonostante si lavori con una tecnologia digitale, il colore non appare sempre uguale su tutti i dispositivi. Questo crea non poche emicranie al fotografo che deve costantemente verificare tutto il loro processo, dallo scatto alla stampa.

Molti anni fa, quando i computer non erano ancora al livello di oggi, si riunirono un gruppo tra i maggiori produttori di apparecchi e software per la grafica e la fotografia e decisero come ottenere uno standard in questo senso.

Al fotografo di matrimonio e alle coppie di sposi interessa molto poco di quali siano le cose tecniche contenute in un profilo colore e cosa di preciso faccia, a noi interessa che la fotografia che vediamo a monitor venga riprodotta in stampa con gli stessi colori.

Ed è proprio su questo punto che dobbiamo spendere molto tempo con le calibrazioni. Soprattutto le fotografie in bianco e nero rischiano di avere una “dominante” ovvero non essere perfettamente neutre; a volte i grigi assumono una leggera colorazione piuttosto fastidiosa. Fortunatamente le stampanti moderne hanno risolto questo problema introducendo, oltre al nero, varie tonalità di grigio (scuro, medio, chiaro, ecc) In questo modo, le sfumature non vengono realizzate miscelando i colori (ciano, giallo e magenta) ma utilizzano solo i grigi e il nero. Qualsiasi stampante che abbia più di 6 colori oggi è in grado di produrre delle stampe eccezionali.

La stampante che utilizzo per le stampe dei vostri album ha 12 colori tra i quali 1 nero e 4 grigi. Oltre ai neri, sono stati inseriti alcuni colori difficili da ottenere mediante la miscelazione della quadricromia. Il rosso e il blu scuro, per esempio, oppure il verde sono colori che con la miscelazione non rendono al meglio, per questo motivo sono stati aggiunti. La resa di stampa e durata nel tempo sono impareggiabili. Anche macchine di stampa molto grosse e costose invidiano la qualità che riesce a raggiungere.

Oggi ho passato la giornata a stampare le fotografie di un matrimonio e nei prossimi giorni le monterò sull’album degli sposi. Questa è una delle cose che mi fa amare il mio mestiere. Non credo che sarei altrettanto entusiasta se al posto di stampare personalmente i miei lavori lo facessi fare da un laboratorio esterno, credo che perderei parte della mia identità di fotografo di matrimonio e il piacere di fare questo mestiere.

GC1_9957 GC1_9962 weddinginitaly_006_1280 wedding_photographer_padua_0057 album-nozze-glauco-comoretto GCF_8665_960 GCF_8663_960

Leave a comment