First sight: emozione a prima vista

A&J-367

Vi siete mai immedesimati in una coppia di sposi nel momento in cui si vedono per la prima volta con gli abiti del giorno delle nozze?

Come fotografo di matrimonio mi capita spesso di assistere a questo momento e vi garantisco che è qualcosa di veramente emozionante. Nella tradizione italiana, lo sposo attende la sposa in chiesa o altro luogo della cerimonia e si gode la vista della sposa che lentamente si avvicina a lui. C’è chi preferisce rimanere girato e guardarla solo all’ultimo momento e chi invece sbircia chinandosi a destra e sinistra cercando di intravederla già dal momento che scende dall’auto. Le emozioni e le lacrime sono qualcosa di coinvolgente, è un vero privilegio riuscire a mettere in foto questi momenti.

Nei paesi anglosassoni ma soprattutto in America, lo sposo e la sposa si vedono prima della cerimonia, organizzano l’incontro in modo intimo e lo spazio per le emozioni è ancor maggiore. Un momento in cui non ci sono ospiti e gli sposi si godono questo momento in completa solitudine (eccetto il fotografo che cercherà di fare il suo lavoro senza farsi notare).

I wedding photographers a stelle e strisce lo chiamano “First sight” ovvero a prima vista. Ma non riguarda solo e necessariamente il momento lui vede lei per la prima volta. C’è anche il momento in cui le damigelle vedono per la prima volta la sposa oppure anche il momento in cui sono i genitori a vedere per la prima volta la loro figlia in abito bianco.

Il primo sguardo è uno dei momenti più emozionanti del matrimonio; ora che lo sapete organizzatevelo al meglio…

Fate fatica ad immaginarlo? Ecco qui una selezione di immagini che potrebbe aiutare la vostra fantasia.

Leave a comment