Cos’è la fotografia di matrimonio?

La fotografia di matrimonio non esiste, parola di fotografo di matrimonio! Penserete che stamattina sono ammattito, e proprio tutti i torti non ve li posso dare… ho un certo disturbo all’udito che potrebbe farmi impazzire!

Ma tralasciamo le faccende personali e torniamo all’argomento dell’articolo: la fotografia di matrimonio.

Sì secondo me non esiste la fotografia di matrimonio. Cosa succede quando fotografiamo qualcuno nel giorno del suo matrimonio? Ogni fotografo porta in superficie ciò che ha in profondità. La propria cultura, i propri gusti e la propria esperienza.

I fotografi non sono tutti uguali, ognuno ha il suo modo di raccontare il matrimonio. Proviamo a fare un’analogia con il linguaggio scritto e parlato: lo stesso evento potrebbe raccontarlo in modo eccellente un giornalista. Il giornalista ci racconterà in modo preciso ogni momento saliente dell’evento. Proviamo poi a farlo raccontare da uno scrittore di romanzi, anche in questo caso avremo un racconto della giornata ma sarà visto in modo molto più romantico e ricco di dettagli emozionali. Infine proviamo a farlo raccontare da un poeta, probabilmente non avremo un racconto dettagliato dell’evento ma avremo delle poesie che ci trasmetteranno delle emozioni e quali ci daranno un ricordo “poetico” del nostro evento.

Per il fotografo di matrimonio è la stessa cosa. Dico che non esiste la fotografia di matrimonio perché secondo me esiste la fotografia il suo modo di essere interpretata. Sarà poi l’interpretazione della fotografia ad essere assoggettata all’evento matrimonio.

Il fotografo che fa reportage è come il giornalista, racconterà il vostro matrimonio con dovizia di particolari e riprendendo anche i momenti emozionanti così come avvengono, dandovi la possibilità di riviverli ogni volta che sfoglierete l’album di nozze.

C’è il ritrattista che vi fotograferà in modo “poetico” e vi racconterà in modo fantastico dando grande spazio alle emozioni del giorno anche se non si soffermerà su tutti i dettagli.

Infine c’è chi come me mescola i vari generi per diventare lo scrittore del romanzo che è il vostro matrimonio. Fondendo la dovizia di particolari del reporter e la grande sensibilità emozionale del ritrattista vi regalerà un album di nozze che amerete e sfoglierete con le lacrime agli occhi.

Quindi, la fotografi di matrimonio non esiste, esiste la fotografia!

Leave a comment