I 5 SI del trucco sposa – Parte #1

RA_0036_1280

Uno dei particolari sui quali le spose mettono più tempo a decidersi, dopo l’abito nuziale ovviamente, è il trucco. In questo articolo vedremo quali sono le regole fondamentali da ricordare per un bridal makeup perfetto, anche in relazione alla resa delle fotografie di matrimonio. Ecco quindi i primi cinque punti a cui prestare attenzione.

Ricordatevi di fare la prova trucco almeno tre settimane prima del giorno del Si, ma non prima di 5 settimane. Se per il grande giorno avete intenzione di utilizzare un autoabbronzante applicatelo anche quando andrete a fare la prova trucco, in modo tale da far comprendere al vostro make up artist quale sarà la resa del make up.

Per capire al meglio la resa del make up prima di ingaggiare il vostro truccatore, ricordate di indossare una camicia bianca e di farvi una foto senza flash alla luce naturale.

Illuminare lo sguardo eliminando qualsiasi ombra scura sotto gli occhi dovute da occhiaie o iper pigmentazione.

Quando cominciate a raccogliere le idee su che trucco volete vi sia applicato, potete farlo sui vari blog makeup o su Pinterest, ricordatevi chi siete, come siete e che personalità avete. Se avete la carnagione di Dita Von Teese non potrete certo chiedere un contouring in stile Kim Kardashian.

Ricordatevi che il trucco per il gran giorno deve essere diverso da quello che portate ogni giorno, soprattutto perché non tutti i giorni indosserete un abito completamente bianco.  Dopo aver pensato a realizzare una base perfetta e impeccabile, ricordatevi di dare il giusto risalto e colore soprattutto a guance e labbra.

Come fotografo di matrimonio a Treviso ho visto spose con makeup bellissimi, raffinati ed eseguiti a regola d’arte. E molti altri mi auguro di poter immortalare. State cercando un fotografo per le vostre nozze a Treviso? Non esitate a contattarmi.

 

Leave a comment